Così pensano i musicologi razzisti nazionalisti germano centrati

I musicologi impressionisti e drammatici sono convinti che nel Divertimento K.522 Mozart intendesse fare la parodia degli “italianucci rampanti”, dei “pianisti alla moda” e dei “cialtroni” lì a Vienna (il riferimento ovvio è a Muzio Clementi e a tutti gli italiani).

Ma la faccenda è del tutto diversa da come la pensano i razzisti nazionalisti germano centrati. Lo mostriamo in Luca Bianchini, Anna Trombetta, Mozart la caduta degli dei, Parte seconda https://www.amazon.it/gp/product/8892653393

(Parte prima https://www.amazon.it/gp/product/8892602756)